Succo di Sedano

La fonte suprema di sodio organico vitale

succo di sedano

Perfettamente in linea con gli insegnamenti di Arnold Ehret, frutta e verdura a foglia verde sono i nostri maggiori alleati per riconquistare la salute.

Il grande valore del succo di sedano sta nel fatto che esso contiene una percentuale eccezionalmente alta di so­dio organico vitale. Una delle proprietà chimiche del so­dio è quella di mantenere il calcio in soluzione. E soprat­tutto il caso dell’organismo umano, come vedremo subito.

Il sedano crudo contiene una percentuale di sodio organico vitale quattro volte maggiore rispetto al suo contenuto di calcio. Questo lo rende uno dei succhi più preziosi per le persone che hanno consumato zuccheri e amidi concentrati per quasi tutta la loro vita. Pane, bi­scotti, torte, cereali, ciambelle, spaghetti, riso – ognuno di questi alimenti e i loro derivati contengono farina – ricadono nella definizione di amidi concentrati. Lo zuc­chero bianco, quello bruno e ogni altro tipo di zucchero che sia stato sottoposto a lavorazione, così come ogni prodotto alimentare che li contenga (comprese le ca­ramelle, le bevande tipo soft drinks, i gelati industriali ecc.), sono compresi nella categoria dei carboidrati con­centrati. L’esperienza ci ha insegnato una volta per tut­te che questi cibi sono distruttivi e il loro continuo uso porta a carenza nutritive. Ciò che segue è una preoccu­pante lista di disturbi.